Spedizioni 7,90€, GRATIS per importi da 99€ in 24 ore, consegne in 48/72 ore. Ritiro GRATIS in Via Andrea Ripa a Roma.

Chablis Vieilles Vignes Roland Lavantureux 2017

SKU
CIO002
29,90 €

Un vino che nasce dai vigneti vecchi di oltre 50 anni di Roland Lavantureux.

Caratterizzato da una buona corposità, mediamente agrumato. Termina con un finale secco non acidulo che richiama lo zafferano. Gradevolissimo bevuto anche da solo.
  • Domaine Roland Lavantureux
  • 2017
  • 12,5%
  • Chardonnay
  • Chablis (Francia)
  • 750ml
  • Pesce grasso e frutti di mare, formaggi e carne di maiale
  • Disponibile

Il produttore

Domaine Roland Lavantureux

Con un solido pragmatismo borgognone, Roland Lavantureux sta realizzando Chablis senza fronzoli uno dei più affidabili. Dopo aver completato la scuola del vino a Beaune, Roland ha fondato il domaine nel 1978. Oggi è affiancato dai suoi due figli, Arnaud lavora nei vigneti e in cantina, mentre David si occupa di marketing e vendite. Oltre a realizzare uno splendido Chablis, la famiglia Lavantureux imbottiglia anche Petit Chablis, Premier Cru e Grand Cru.

La Borgogna

La Borgogna insieme con la regione Bordeaux da i natali ai più pregiati vini di Francia. I vini borgognoni vengono prodotti in una lunga e stretta striscia che si estende da nord a sud a partire da Digione su decine di chilometri fino alla regione di Lione. Caraterizzate dalle dimensioni limitate, le aziende agricole della Borgogna puntano più su la qualità che su la quantità. I vini della Borgogna sono sia bianchi, prodotti con uve Chardonnay, sia rossi da Pinot Noir da cui viene prodotto il vino più caro e pregiato del mondo il famoso Romanée-Conti.

Gli Chablis vengono prodotti nella regione di Auxerre e il Beaujolais. Dalla Borgogna si ritiene sia originario lo Chardonnay, uno dei vitigni più diffusi al mondo, che dovrebbe la sua denominazione al paese di Chardonnay, nel sud della regione.

Chablis

La regione di Chablis è il territorio più settentrionale della Borgogna. Le vigne intorno alla città di Chablis sono quasi esclusivamente composte da piante del vitigno Chardonnay, che danno un vino bianco secco rinomato per la purezza sia del suo aroma che del suo gusto. Il clima fresco produce vini con più acidità e sapori meno fruttati rispetto ai vini Chardonnay prodotti nei climi più caldi. Spesso sono caratterizzati da una nota di "pietra focaia", a volte descritto come "goût de pierre à fusil" e talvolta una nota definita "d'acciaio".

Lo Chablis, rispetto ai vini bianchi della Borgogna, è meno influenzato dall'affinamento in botte. Di base la vinificazione avviene in botti di acciaio inox, quindi senza periodi di permanenza in recipienti di legno. L'eventuale maturazione in botte è una scelta stilistica seguita solo da alcuni produttori.

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Chablis Vieilles Vignes Roland Lavantureux 2017
Il tuo voto